Le 10 spezie bruciagrassi

March 29, 2016

Ci sono delle spezie che favoriscono il metabolismo e possono essere di aiuto per controllare il livello di colesterolo nel sangue insieme ad una sana alimentazione e una regolare attività motoria. Qui di seguito ve ne suggeriamo alcune per beneficiare delle ottime proprietà salutari e al contempo insaporire i vostri piatti o preparare degli ottimi infusi.

 

Lo zenzero ha grandi proprietà depurative, favorisce i processi digestivi e aiutando il buon funzionamento dell’apparato digestivo, calma i bruciori di stomaco; è inoltre capace di favorire la riduzione di ristagni, gonfiori e cellulite.

 

Il peperoncino frena l’appetito e accelera il metabolismo; mobilita le riserve di grasso stimolando l’organismo ad utilizzarle per la produzione di energia necessaria al suo funzionamento, contribuisce a depurare l’organismo e favorisce i processi digestivi.

 

Il gingseng aiuta a controllare i livelli di colesterolo e di glicemia nel sangue; è un alimento energizzante e stimola il metabolismo.

 

La curcuma si dice aiuti a contrastare l’accumulo di grassi nei tessuti adiposi, si può utilizzare, oltre che per insaporire le pietanze, in aggiunta al sale grosso integrale per preparare dei sali da bagno drenanti ed energizzanti.

 

Il cumino riduce la fermentazione di alimenti ricchi di carboidrati, zuccheri o lieviti che può avvenire durante la digestione. I semi di cumino vengono utilizzati sia per insaporire i piatti che per preparare tisane ed infusi che stimolano la digestione e sgonfiano l’addome.

 

Il cardamomo accelera e stimola il metabolismo, ha pertanto grandi proprietà dimagranti e in più favorisce la digestione.

 

La cannella ha una grande efficacia nel miglioramento del metabolismo dei grassi, riduce i livelli del colesterolo e trigliceridi  nel sangue, aiuta a contrastare l’iperglicemia e il diabete in quanto tiene a bada la concentrazione di zuccheri nel sangue.

 

Lo zafferano accelera il metabolismo e promuove le funzionalità digestive e inoltre contiene preziosi elementi antiossidanti.

 

Il pepe nero favorisce la termogenesi agevolando così il dimagrimento e la stimolazione del metabolismo, da evitare però da chi soffre di ulcera, gastrite o ipertensione.

 

L’aneto svolge un’azione diuretica e disintossicante, favorisce la digestione, contrasta i crampi allo stomaco, placa il singhiozzo e contribuisce al corretto funzionamento del metabolismo.

 

>> PRENOTA SUBITO IL TUO TRATTAMENTO <<

 

 

Fonte: 10 spezie brucia-grassi - GreenMe.it

 

Please reload

Articoli in Evidenza

Rughe: come si formano?

1/3
Please reload

Articoli Recenti