Depilazione o Epilazione

August 2, 2016

 

Quale stagione migliore dell’estate per parlare di peli e di come eliminarli?

Eccoci quindi a prendere in considerazione i vari metodi disponibili sul mercato, partendo dalla distinzione principale fra metodi per la Depilazione, ovvero il pelo viene tagliato nel punto di congiuntura con la pelle, e per l’Epilazione dove il pelo viene tolto con la radice.

 

 

Vediamo adesso le tecniche per la Depilazione:

 

Rasoio: per rimuovere tutti i peli si utilizza un rasoio elettrico o una lametta. Il pelo sezionato ricrescerà più robusto e anche i peli più piccoli, chiamati “folletto”, pian piano si trasformano in peli terminali. Se il pelo crescendo trova il canale pilare ostruito potrebbe cambiare direzione finendo lateralmente nel derma o nell’epidermide dando vita al famigerato Pelo Incarnito. La depilazione con rasoio è utilizzata dagli uomini per la barba e dalle donne per ascelle e gambe.

 

Crema depilatoria: rimuove i peli grossi e rispetto al rasoio ha dei tempi di ricrescita più lunghi oltre che essere completamente indolore. E’ indicata per le zone del viso, gambe e inguine. I forti agenti chimici presenti al suo interno causano irritazione alla pelle, è quindi indispensabile evitare lunghi periodi di esposizione. L’aggressione alle cheratine dello strato corneo può causare eritemi, bruciori e pruriti. Molto spesso compare la follicolite.

 

Depilazione con lamina abrasiva: si strofina sulla zona da trattare in senso orario una lamina abrasiva. Il pelo viene consumato dall’attrito e tagliato a livello della pelle. Il pelo in questo modo cresce ispessito.

 

Depilazione con strappo: Viene usata la pinzetta per depilare piccole zone, come ad esempio le sopracciglia, mento e labbro superiore. Può causare la comparsa di peli incarniti.

 

 

Vediamo invece adesso le tecniche utilizzate per l’Epilazione:

 

 

Ceretta a Caldo: attraverso appositi fornelli, si porta la cera al punto di liquefazione, si stende sulla pelle e si procede allo strappo del pelo che viene estirpato dalla radice. Rimuove i peli grossi ed è quindi indicata per l’inguine e il viso. I peli ricrescono mediamente dopo 20 giorni.

 

Ceretta a Freddo: è una tecnica piuttosto dolorosa per rimuovere i peli grossi e sottili, è indicata per braccia e gambe. I peli crescono dopo 20/30 giorni.

 

Apparecchi Elettrici (tipo Silk epil): hanno una spirale rotante che intrappola il pelo portandolo verso l’esterno. Funziona per i peli grossi e su superfici piatte, mentre i peli sottili o corti sfuggono all’aggancio e si spezzano, è indicato solo per le gambe. I peli crescono di media dopo 15 giorni.

 

Elettrodepilazione o diatermocoagulazione: avviene utilizzando un elettrodo a forma di ago con  corrente elettrica continua o ad alta frequenza applicata al follicolo del pelo, si trasforma in calore e distrugge il follicolo, il pelo viene poi asportato tramite pinzetta. E’ un metodo che da una soluzione permanente, occorre però un periodo di trattamento piuttosto lungo e se c’è un cattivo uso dell’ago o una scarica elettrica troppo intensa si possono verificare piccole macchie o cicatrici.

 

Laser: tecnologia in grado di dare un risultato progressivamente definitivo. Il laser è un fascio di luce monocromatico emesso ad una determinata frequenza in modo da colpire selettivamente la melanina presente nel bulbo del pelo. Durante il trattamento si potrebbe sentire pizzicore e fastidio. L’epilazione con il laser è controindicata se la pelle è abbronzata o se si fa uso di farmaci fotosensibilizzanti. Il laser non è efficace sui peli bianchi e sulla peluria poco pigmentata (come la peluria delle basette delle donne in menopausa).

 

Luce Pulsata ad Alta Intensità: l’energia della luce viene trasformata in calore nel trasferimento alla pelle. Durante il trattamento verranno progressivamente distrutti i bulbi piliferi che si trovano in fase attiva. In base al tipo di apparecchiatura il calore percepito può essere più o meno intenso, per questo a volte la sensazione è quella di “un’elasticata”. Dopo un ciclo di trattamenti si arriva ed eliminare l’80 per cento dei peli.


Luce Pulsata Controllata: è una tecnologia capace di emettere impulsi controllati di luce intensa che permette di eliminare i peli superflui anche se chiari o asfittici (troppo sottili) e su pelli abbronzate evitando completamente il rischio di scottature. La luce pulsata classica genera un picco di energia ad alta intensità che può facilmente causare bruciature a livello epidermico, mentre la luce pulsata controllata emette impulsi controllati costanti durante tutto lo spettro d’emissione, ne consegue una

maggiore efficacia e quindi risultati migliori in totale sicurezza.

 

 

<< scopri il nostro servizio di Epilazione Progressivamente Definitiva>>

 

 

Fonte: medicinaesteticaonline.net/differenzaepilazionedepilazione

 

 

 

Please reload

Articoli in Evidenza

Rughe: come si formano?

1/3
Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per #tag

La prima prova è sempre

GRATIS

richiedila subito >>

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Via Asiago 77

36022 Cassola Vi (Bassano del Grappa)

  • Facebook Social Icon

P.IVA 03714950247

Copyright 2015  © Fit line snc

I nostri clienti vengono da:

Bassano del Grappa, Cassola, Rossano Vento, Rosà, Romano d'Ezzelino, Borso del Grappa, Cartigliano, Nove, Tezze sul Brenta, San Zenone degli Ezzelini, Loria, Mussolente, Marostica, Pove del Prappa, Onè di Fonte, castello di Godego, Galliera Veneta, Cittadella, San Martino di Lupari, Tombolo, Fontaniva, Carmignano, Riese Pio X, Mason Vicentino, Pianezze, Breganze, Molvena, Solagna, Campolongo sul brenta, Valstagna, Possagno, Calstelcucco, Monfumo, Asolo, Maser, Cornuda, Altivole, Caerano di San Marco, Castelfranco Veneto, Piombino Dese, Resana, San Giorgio in Bosco, Camposanpiero, Villa del Conte, San Pietro in Gù, Bolzano Vicentino, Pozzoleone, Gazzo, Sandrigo, Dueville.